Roma Tips

Il mio B&B preferito a Roma, diversi ristoranti testati e un centro benessere super!

Dove dormire a Roma
Daphne Inn Roma ovvero la mia seconda casa.

Le tariffe non sono proprio economiche per un B&B ma siamo a Roma, nel ‘cuore’ di Roma. Per fortuna esiste la ‘bassa stagione’, quando i prezzi sono più contenuti.

Si tratta di due strutture ricavate all’interno di due caratteristici palazzi romani in zona Piazza Barberini; una in Via San Basilio 55 (Daphne Inn Veneto) e l’altra in Via degli Avignonesi 80 (Daphne Inn Trevi). Entrambe sono dotate di ascensore, wifi gratuito e apertura elettronica delle porte tramite card. La Reception ha un orario limitato ma ci sono dei numeri di emergenza in caso di necessità.

Lo stile è minimalista e l’arredamento –funzionale- è giocato su tonalità calde che vanno dal marrone al bianco passando per il beige.

Ogni piano ha un piccolo salotto con poltrone e computer a disposizione dei clienti.

Le camere sono dotate di cassaforte, frigorifero, bollitore con bustine di te e caffè solubile, ferro e asse da stiro, sveglia, bagno (senza bidet) con set di cortesia.

Una mappa di Roma viene consegnata all’arrivo insieme anche ad un telefono cellulare in quanto nelle camere non c’è il telefono; molto utile soprattutto per gli stranieri i quali costituiscono la maggior parte della clientela di questo B&B.

La prima colazione viene servita in una stanza altrettanto accogliente dove viene apparecchiato un piccolo buffet ricco di prodotti sia dolci che salati. Adoro le loro brioches alla crema e al cioccolato!

Note: le strutture, per scelta gestionale, non sono dotate di TV. Le politiche di cancellazione sono abbastanza rigide ma chiare fin dal momento della richiesta di disponibilità. Non tutte le camere hanno il bagno in camera per cui bisogna farne richiesta specifica.

Daphne Inn Roma B&B

Daphne Inn Roma B&B

Dove mangiare a Roma
In questi ristoranti, che ho scoperto grazie ad amici romani autoctoni, si spende in media sui 30 euro per un antipasto, un primo, una birra o bicchiere di vino, acqua, caffè e a volte anche il dolce.

Nei pressi di Piazza di Spagna:
Ristorante Alla Rampa, Piazza Mignanelli 18, Tel +39 066782621
Cucina romana in un ambiente tradizionale con tavolini anche all’aperto. Possibilità di scelta tra un ‘prezzo unico’ che dà accesso al buffet e piatti scelti dal menù alla carta. Servizio veloce e cordiale. Cibo buono.
Note: non accettano pagamenti con carta di credito.
Mi piace perché si respirà la romanità.

Nei pressi della Fontana di Trevi:
Ristorante Sacro e Profano, Via dei Maroniti 29
Cucina calabrese e pizzeria in una location molto suggestiva: una chiesa sconsacrata. Il soffitto è comprensibilmente molto alto e quindi ci sono dei tavolini apparecchiati anche nel ballatoio.
Mi piace perché la pizza è ottima.

Nei pressi del Palazzo delle Esposizioni in Via Nazionale:
La Barrique, Via del Boschetto 41, Tel +39 064782 5953
Enoteca di piccole dimensioni con menù costantemente aggiornato. Servizio veloce. Cibo buono.
Mi piace perché si trova in un punto strategico per andar per Mostre.

Nei pressi di Piazza Navona:
Trattoria da Tonino, Via del Governo Vecchio 18
Qui sembra che il tempo si sia fermato. Locale minuscolo, spartano, tovaglie a quadrettoni bianchi e rossi e apparecchiatura indispensabile. Mi sono fatta consigliare dagli amici romani e ho ordinato la coda alla Vaccinara e devo dire che si è rivelata un’ottima scelta anche perché sembrava cucinata da mia mamma, e mia mamma è una casalinga d’altri tempi che sa cucinare e anche bene 🙂
Note: non accettano prenotazioni.

Trattoria daTonino a Roma

Benessere (spa) a Roma
Kamispa, il top per prendersi cura del proprio corpo!
Via degli Avignonesi 12, Tel +39 0642010039

Ho scoperto questo posto grazie ad una puntata del TG2 Costume & Società trasmessa a pochi mesi dall’apertura della spa. Mi piace Roma e ci torno sempre volentieri, almeno una volta all’anno, e quindi presi nota del sito internet e alla prima occasione ci andai e da allora cerco sempre di inserirlo nella tabella di marcia delle mie vacanze romane.

Già da quando si varca la soglia ci si sente catapultati in un altro mondo, nel mondo asiatico di Gaughin, forse? Infatti, dal receptionist alle massaggiatrici il personale è tutto d’origine asiatico e comunica con i clienti in lingua inglese. La struttura, a distanza di qualche ‘portone’ dal B&B Daphne Inn Trevi, occupa un intero palazzo dove sono allestite le diverse stanze, alcune più ricche dedicate ai pacchetti, altre più semplici dedicate ai trattamenti singoli.

Per ora ho provato i pacchetti Java delights (da ripetere sicuramente), Ming Indulgence e Zen Package e il Hot Stone Therapy. Le informazioni dettagliate le trovate nel sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *