Piscina a Siena con vista

Cosa fare nelle giornate torride in estate a Siena?

La domanda si impone da sola non tanto per la mattina, ci si riesce comunque a barcamenare tra Musei e spazi verdi in città, né la sera, un certo benessere si riesce a trovare nei giardini o comunque negli spazi all’aperto delle Contrade durante le Fiere Gastronomiche tipo il Bao Bello nel Bruco, il Mangia e Bevi nella Torre e La Pania nel Nicchio oppure in Piazza del Campo dove i vicoli fanno un po’ di riscontro all’aria, quanto il pomeriggio, il vero dramma, perché la temperatura arriva ai 34-36 gradi.

Io ne ho provate diverse in passato: l’Orto Botanico, l’Orto de’ Pecci, l’Orto del Bruco, il Chiostro di San Francesco; ma niente! Seduta in una panchina, anche se all’ombra, i vestiti mi si appiccicavano addosso lo stesso e mi sentivo mancare l’aria.

E quindi, cosa è successo? È successo che mi si è accesa una lampadina che forse volutamente, e stoltamente aggiungo ora, avevo tenuta spenta perché ‘mica si viene a Siena per stare in piscina?!‘ lo stesso per chi ci abita, semmai si va al mare, e invece perché no? se la piscina affaccia su un panorama mozzafiato come questo!

Siena: piscina pubblica Il GiardinoA Siena ci sono degli alberghi con piscina; ma non sono aperti al pubblico tranne quella dell’Hotel Il Giardino, presso Porta Pispini quindi vicina al centro storico, dotata di parcheggio, vicina alla fermata dell’autobus urbano n. 5, linea che a Siena collega bene la periferia nord e sud al centro città, e comunque raggiungibile anche a piedi dal centro.

Non c’ero mai stata e allora ho mandato una mail chiedendo alcune informazioni logistiche tipo:
orario apertura: dalla 9.30 alle 18.30
ingresso: a pagamento
incluso nel prezzo: sdraio o lettino, ombrellone, doccia con acqua calda, armadietti di sicurezza con chiave, asciugacapelli (sì, avete capito bene! per cui usciti dalla piscina la serata può anche proseguire senza dover passare da casa :-))
ristorazione: Bar e ristorante.

Avute le informazioni richieste, ho introdotto una nuova abitudine: andare in piscina nei miei giorni di riposo dal lavoro.

Siena: piscina pubblica Il Giardino

Risultato? è piacevolissimo trascorrere delle giornate prendendo il sole nelle ore giuste, rinfrescandosi in piscina quando la canicola lo richiede, leggendo un bel libro sotto l’ombrellone e recandosi al Bar o al Ristorante nella pausa pranzo per soddisfare il palato.

Insomma, a me sembra quasi di essere in vacanza in un luogo insolito, a casa mia: in piscina ma in una città d’arte splendida come Siena. What else?

Per ultimo ma non da ultimo (io ad esempio non so nuotare!) durante tutto l’orario in cui la piscina è aperta è presente un bagnino al quale faccio i miei complimenti per la tenuta della piscina (pulitissima) e della zona circostante.

Per informazioni aggiuntive potete telefonare direttamente all’Hotel Il Giardino: 0577-285290.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.