Archivi categoria: Alfabetizzazione visiva

Mio ‘alfabeto visivo’

Finito il modulo ‘Pittura’ del corso di Alfabetizzazione visiva di cui vi ho raccontato nei post precedenti mi piace ora tirare un po’ le somme di quanto ho imparato.

Come guardare un opera d’arte? come cogliere la novità che ne ha determinato o determina il suo valore? come spiegare a me stessa perché mi piace o non mi piace? da quali dettagli riuscire a collocare in un’epoca piuttosto che in un’altra un’opera d’arte o addirittura riconoscere il ‘marchio’ del suo autore? Sono domande queste che  hanno sempre destato la mia curiosità.

Premessa: amo la storia dell’arte. Da bambina, fino alle Scuole Medie, ho visto le opere d’arte soltanto nei libri di Scuola perché abitavo dall’altra parte del mondo rispetto all’Italia. Per motivi familiari mi sono trasferita in Italia in età da Scuole Superiori e solamente una volta giunta all’Università ho avuto la possibilità di andare per la prima volta alla Galleria degli Uffizi a Firenze dove ho avuto la mia prima sindrome di Stendhal nella sala dedicata al Botticelli e da allora non ho più smesso di andar per musei e mostre.

Ho frequentato per qualche anno la facoltà di Lettere con indirizzo artistico ed una delle materie che mi piacevano di più era Iconologia e Iconografia.

Interrotta la mia carriera universitaria, la curiosità per questa materia mi è rimasta e ho continuato a coltivare questa curiosità attraverso i libri. Fine premessa.

Essendo venuta a sapere di questo corso base, nel senso che non richiedeva dei requisiti minimi di conoscenza che non fossero quelli personali che ognuno di noi accumula nel corso della sua vita, mi sono quindi iscritta subito perché aveva a che fare con qualcosa che mi ha sempre interessato.

Ho seguito con piacere ed interesse le lezioni.

Non ho trovato delle verità assolute ma degli strumenti utili per creare una mia personale visione della pittura, tema specifico di questo modulo.

Ora, bando alle ciance! Ecco il mio simbolico ‘alfabeto visivo’.

Continua a leggere