“AIUTO STO SCOMPARENDO”

pensieri erranti“Diciassette anni fa ho letto su un muro: “AIUTO STO SCOMPARENDO”
chi avrà scritto una simile angoscia che coinvolge ogni essere?
Comparire e scomparire, tra questi due stati c’è la realtà dell’esistenza,
la motivazione del lavoro e la cura per la sua durata, la necessità della sua
elaborazione tecnica e la certezza della sua dissolvenza.
E’ fantastico pensare che ogni attimo di istinto vitale denunci in modo totale
la sua scomparsa,
“AIUTO STO SCOMPARENDO” è un attimo di istinto vitale.
“AIUTO STO SCOMPARENDO” è una richiesta inutile, una scritta che
nessuno vorrebbe leggere e conoscere ma che tutti sono costretti a condividere.
“AIUTO STO SCOMPARENDO” è la  motivazione di ogni azione dell’uomo,
anche dell’opera d’arte.”

2003

Tratto da Giuseppe Penone. Scritti 1968-2008
Mambo Ikon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *